di Alessandra Daniele

TG-C.JPGIeri il Tg1 ha aperto l’edizione delle 13.30 con la condanna papale dell’eutanasia. Un vero scoop.
Il Tg1 è particolarmente sensibile all’argomento.
Se si potesse staccare il supporto a chi è in coma irreversibile da morte cerebrale, il Tg1 perderebbe il 90% dei suoi telespettatori abituali.
E il suo direttore, Gianni Riotta.
Quella del Tg1 di ieri è stata però un’eccezione.
Da settimane infatti tutti i Tg aprono regolarmente con Cesare Battisti, dipingendolo come una sorta di supervillain, capace di macchiarsi di qualsiasi delitto, restando sempre impunito.
Gli italiani finiranno per volerlo eleggere presidente del Consiglio.
A parte la scontata apertura, quale sarà il sommario dei Tg di domani?
Carmilla è in grado di anticiparlo:

Altre quattro donne italiane violentate da stranieri, e tre donne straniere violentate da italiani. Il premier commenta: “Siamo in svantaggio, ma stiamo recuperando. Il campionato è ancora lungo”.

Maltempo: l’Italia nella morsa del gelo. Il portavoce del governo minimizza l’ennesimo caso di aggressione ai danni d’un immigrato, escludendo moventi razzisti: “I giovani che gli hanno dato fuoco erano solo alla ricerca di una valida alternativa ai combustibili fossili”.

Il ministro del”Interno ribadisce la sua denuncia-shock su un presunto traffico di reni rubati ai bambini. La fonte delle sue informazioni, un coccodrillo albino che vive nelle fogne, gli avrebbe confermato tutto lasciandogli scritto sullo specchio “Benvenuto nell’ADSL”.

Di Pietro denunciato per grave vilipendio alla dignità delle istituzioni dello Stato. Ha chiamato il presidente della Repubblica “Giorgio Napolitano”.

Dopo il reazionario cardinale negazionista Williamson, il Vaticano riabilita anche il Dottor Mengele. Povia ne celebra il contributo alla scienza con la canzone “Luca era ebreo”.

Rivoluzionaria scoperta nel campo della fisica: Vendola dimostra che anche le infinitesimali particelle subatomiche possono essere ulteriormente scisse, se sottoposte a un intenso bombardamento di cazzate.

Raggiunto un compromesso fra l’Unione Atei, Agnostici, e Razionalisti, e l’azienda trasporti di Genova. Lo slogan a comparire sugli autobus sarà “Dio c’è. Ma è momentaneamente assente. Lasciate un messaggio dopo il segnale acustico.”

Cultura: annullata la mostra d’arte sacra organizzata dalla Lega.
Il titolo “Madonna Padana” si prestava a pericolose assonanze.

Spettacolo : Simona Ventura conferma: la salma di Padre Pio parteciperà alla prossima Isola dei Famosi. E la vincerà.

Share
Tagged with →