di Alessandra Daniele

Assediato dalle inchieste interne, Donald Trump aveva un pressante bisogno di prendere le distanze da Putin.
L’attacco chimico in Siria gliene ha fornito l’occasione con un tempismo perfetto.
Anche con Trump, le bombe arrivano in orario.

Tagged with →