di Alessandra Daniele

Onorevole.jpg– Cosa vi ha indotto ad abbandonare il Parlamento appena insediato? – Chiede il conduttore.
Il rappresentante dell’opposizione, pallido, risponde
– È pieno di scarafaggi.
– Onorevole, io non posso consentirle di offendere…
– Non è una metafora. Sono proprio scarafaggi veri, insetti, blatte, e sono dappertutto.
– Non esageriamo – lo interrompe il portavoce della maggioranza – sono ai loro posti.
– Quali?
– Quelli che gli spettano di diritto come deputati.
Il conduttore lo fissa.
– Scusi onorevole, lei sta dicendo che il suo partito ha fatto eleggere come propri deputati degli… insetti?

– Esatto – interviene il rappresentante dell’opposizione – Approfittando della nuova legge elettorale che prevede liste bloccate e segrete, loro hanno candidato migliaia di scarafaggi che la gente ha inconsapevolmente eletto votando a scatola chiusa per il premier uscente.
– Ma è legale? – Chiede il conduttore. Il portavoce della maggioranza insorge
– I nostri parlamentari sono stati eletti democraticamente! Non permetteremo che un golpe giudiziario sovverta la volontà popolare!
Il conduttore trasale, e si scusa.
– In effetti la Costituzione non specifica da nessuna parte che i rappresentanti del popolo debbano appartenere alla specie umana.
Il portavoce annuisce compiaciuto.
– Questo è un principio liberale che non cambieremo. Tutto il resto della carta costituzionale invece va riscritto per adeguarla alle esigenze del mercato. La Costituzione ha bisogno di flessibilità dei principi, di norme co. co. co.stituzionali a progetto. Abbiamo in programma altre grandi riforme, e finalmente abbiamo anche i numeri per realizzarle tutte. I nostri sono già al lavoro. Domani eleggeranno i presidenti delle Camere
– E… come faranno a votare? – Azzarda il conduttore.
Il portavoce alza le spalle.
– È semplice, entreranno nell’apposita feritoia, e premeranno il bottone giusto.
– Cioè quello che avete preventivamente cosparso di feromoni d’insetto – dice il rappresentante dell’opposizione – ho visto mentre li preparavate.
– Una semplice norma anti-ribaltone – risponde fiero il portavoce – eviterà trasformismi e manovre di palazzo.
– E avrà l’effetto collaterale di stimolare la riproduzione degli scarafaggi – aggiunge il rappresentante – Adesso sono centinaia. Presto saranno milioni.
Il conduttore impallidisce.
– Saranno la maggioranza assoluta – sorride il portavoce.

Share
Tagged with →