di Cassandra Velicogna

schermata-2016-12-30-alle-07-50-40Riceviamo e volentieri pubblichiamo queste tavole di Matchbox Media Collective, progetto di stanza a Istanbul. Per meglio leggere le storie di “chi si arresta oggi a Istanbul” vi consigliamo di cliccare sulle immagini.
Nate dalla collaborazione del giornalista Alberto Tetta con il fumettista Gianluca Costantini e la fotogiornalista Francesca Tosarelli, queste “cartoline da Istanbul” dipingono la situazione degli arresti che si stanno susseguendo in Turchia ai danni di moltissimi giornalisti, autori e intellettuali scomodi al regime di Recep Tayyip Erdoğan. Questa nuova forma di narrazione giornalistica è pensata per implementare la diffusione delle notizie, di conseguenza vi chiediamo di diffondere il più possibile queste tavole, che sono rilasciate in licenza Creative Commons. Per meglio conoscere gli autori, il loro progetto e la licenza Creative Commons, leggi in calce a questa pagina.

Matchbox media collective "cartoline da Istanbul" 1 Matchbox Media collective "cartoline da Istanbul" 2

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Gianluca Costantini è un disegnatore e artista visivo che indaga il reale da più di 15 anni. Insegna Arte del Fumetto all’Accademia di Belle Arti di Bologna.
twitter.com/channeldrawhttps://www.gianlucacostantini.com/

Alberto Tetta/Francesca Tosarelli/Matchbox Media Collective
Alberto è un giornalista e producer freelance. Istanbul è la città che chiama casa.
twitter.com/albertotetta
Francesca è fotogiornalista, camerawoman e crossmedia director.
twitter.com/mskalas http://mskalashnikov.com/

Quest’opera è stata rilasciata con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale. Per leggere una copia della licenza visita il sito web http://creativecommons.org/licenses/by-nc-sa/4.0/.

Share